Sito gemellato con:

Segui la nostra pagina Facebook:

Il Club Segreto dei Triangoli Diversi e il problema dell’area

Un laboratorio di teatro e matematica rivolto agli studenti delle scuole primarie. Perché teatro e matematica? Leggi qui l'articolo completo.

continua

MathLapse

Una selezione dei migliori MathLapse, i brevi video senza parole su temi matematici, presentati al Festival di Imaginary a luglio 2016.

continua

Costruire classi pensanti

Una classe in cui tutti gli studenti vogliono partecipare attivamente e lavorano in collaborazione: come costruirla? Ecco la traduzione di un articolo in cui Peter Liljedahl, ricercatore canadese, racconta una sua esperienza di ricerca in didattica della matematica durata 10 anni.

continua

Cosa trovate in questo sito?

Il sito XlaTangente si sta riorganizzando. Ecco una breve guida per non... perdere la bussola!

continua

Editoriale

Hanno detto e... ci piace

Novembre 2016: il sito di XlaTangente riparte!

Due nuove rubriche arricchiscono la "Finestra sul mondo" che trovate nel menù in alto: MathLapse e In giro per il mondo.

I MathLapse sono brevi filmati che prendono spunto dai time-lapse, i filmati che variando la velocità ci fanno vedere fenomeni altrimenti difficilmente osservabili. La maggior parte dei time-lapse inquadrano un paesaggio o il cielo. Si può rimanere affascinati guardando il movimento delle nuvole durante una giornata o la volta celeste durante il corso della notte... il tutto in pochi minuti! I MathLapse godono di più libertà: oltre a fenomeni fisici, si possono mostrare concetti matematici astratti, grazie alla computer graphics. In questa rubrica presenteremo alcuni dei MathLapse presentati a Berlino alla conferenza di Imaginary lo scorso luglio. Gli autori dei filmati sono matematici e divulgatori, ma anche studenti!

In giro per il mondo presenta invece varie iniziative di comunicazione della matematica in diversi Paesi, ma anche in Italia. Qualche idea per chi vuole viaggiare, ma anche un modo di viaggiare stando seduti sul divano!

Tenete d'occhio anche la sezione dedicata agli insegnanti, a cui si può ora accedere senza registrazione. 

Infine, potete sempre consultare le vecchie riviste online e il materiale archiviato sugli scaffali.